MONSTER HUNTER WORLD

  • DATA DI USCITA: 26.01.18
  • SVILUPPO: CAPCOM
  • PUBLISHER: CAPCOM
  • GENERE: PICCHIADURO
  • CONSOLE: PS4-XONE-PC
  • VOTO:
    5.0/5 di voti (1 voti)
  • MONSTER HUNTER WORLD
  • a caccia nel nuovo mondo di monsters
    Capcom ha deciso di approdare sulle console dell’attuale generazione (non su Switch dove uscirà MH: XX) e il risultato è ottimo!

    Un’apertura del brand verso un bacino di utenza maggiore poteva risultare un vero disastro per Capcom, da sempre ancorata alle tradizioni consolidate attraverso gli anni nella saga di Monster Hunter, dedicata ad un pubblico di nicchia che si è cimentato nella caccia ai mostri fin dal primo capitolo. Monster Hunter è una saga che ha creato la sua utenza su console portatili (PSP e 3DS), che non si è mai dovuta confrontare con discorsi legati al framerate, alla risoluzione, alle texture in 4K, un’utenza che si preoccupa principalmente dei mostri e del lato artistico del gioco.

    820x312 MHW 16Games
    Monster Hunter: World è un gioco progettato per rivolgersi ad un’utenza maggiore rispetto ai predecessori, ma questo non vuol dire che è stato sviluppato per risultare più facile anzi, il sistema di combattimento e la difficoltà sono rimasti pressoché invariati, le nuove animazioni lo rendono anche più frenetico rispetto al passato e per la gioia dei fan, il moveset delle varie armi è rimasto pressoché invariato.


    Il problema per chi ha già trascorso migliaia di ore a caccia di mostri è che purtroppo non si riscontrano pesanti novità riguardo ai mostri stessi, visto che oltre ai mostri classici della serie, i nuovi mostri introdotti in Monster Hunter: World presentano dei movimenti abbastanza prevedibili per chi già conosce la serie e perciò già si sa come affrontarli. Non è un malus che vale per tutti sia chiaro, ma i veterani si troveranno un po’ troppo avvantaggiati ad affrontare alcuni mostri e perciò le critiche di una difficoltà più bassa sono riconducibili a questo discorso.
    16Games negozi franchising videogames monster hunter world 3Il gioco mantiene lo spirito di Monster Hunter e le aggiunte in termini di gameplay sono tutte azzeccate e studiate alla perfezione, a partire dagli insetti guida, uno sciame di insetti che ci aiuterà a seguire le tracce degli animali e ad indicarci oggetti e piante da raccogliere, mentre per abbattere notevolmente il farming richiesto dal gioco, è possibile riutilizzare le risorse precedentemente impiegate per potenziare un’arma o un’armatura, smontandole a nostro piacimento per poterne montare di nuove, senza dover trovare di nuovo tutte le risorse.

    Un’importante introduzione per quanto riguarda i mostri è il sistema delle gerarchie, che permetterà di assistere a dei selvaggi scontri tra animali stessi, una lotta continua tra prede e predatori che ci porterà a cambiare i nostri piani in corso d’opera.

    Ci capiterà spesso che la nostra preda venga attaccata da un animale più grosso di lei e decisamente più pericoloso per noi e perciò in alcuni casi, potremmo essere costretti a darcela a gambe.
    Come accadeva negli ultimi titoli della saga, fin dall’inizio avremo a disposizione un’arma per ogni tipologia, affinché gli utenti possano provarle tutte e scegliere la loro preferita e c’è da segnalare un miglioramento della balestra, che presenta un moveset rivisitato che la rende decisamente più funzionale rispetto al passato.
    Viene inoltre introdotta un’analisi approfondita sui mostri nel diario di caccia, una sorta di bestiario che ci istruirà sui punti deboli e di forza di un mostro e anche sul loro drop, andando ad eliminare la necessità di affidarci alle varie wikia esterne online.
    16Games negozi franchising videogames monster hunter world 4Il concetto di base di Monster Hunter: World è sempre lo stesso, esplorare, cacciare, raccogliere risorse per costruire armi migliori e ripetere finché noia non sopraggiunga e per fortuna la vastità del mondo di gioco e la varietà dei mostri, riuscirà abilmente a conquistare il videogiocatore e a tenerlo incollato allo schermo per svariate centinaia di ore.
    Inoltre, per avvicinare i più scettici Capcom ha potenziato molto anche la trama, da sempre un semplice pretesto per assegnarsi nuove caccie.
    Sia chiaro, la trama è comunque (segue)(continua) molto semplice e manca totalmente di profondità, ma rispetto alle storielle abbozzate dei precedenti capitolo, il passo avanti è notevole e per la nostra gioia, tutti i dialoghi sono doppiati in italiano.

    Non dimentichiamo inoltre che Monster Hunter: World è interamente giocabile in cooperativa online fino a 4 giocatori e se avete la possibilità fatelo, il divertimento è decisamente maggiore e a quel punto davvero non riuscirete più a staccarvi dallo schermo.

    Ma la novità più grande di questo Monster Hunter: World è proprio l’inedito comparto grafico che Playstation 4 e Xbox One permettono di raggiungere, nemmeno lontanamente ipotizzabile per i precedenti Monster Hunter.
    Il colpo d’occhio è eccezionale, il design dei mostri è ben curato, ma ciò che ci ha sorpreso è la realizzazione del “Nuovo Mondo”, un mondo fantastico, ricco di dettagli e vario, che ci lascerà a bocca aperta diverse volte, soprattutto nei cambi di luce e nelle fasi notturne.
    16Games negozi franchising videogames monster hunter world 5Per molti versi il “Nuovo Mondo” ci ha ricordato Pandora, il pianeta fittizio di Avatar e mai come prima d’ora ci si sente esploratori di una terra nuova, piena di vita e di pericoli.
    L’interazione con l’ambiente e la sua distruttibilità è un’altra cosa che ci ha stupito.
    Non ci saremmo mai aspettati che fuggire da un mostro e nasconderci dentro un enorme albero sarebbe stata una cattiva idea, ma ci siamo dovuti ricredere quando il mostro ha distrutto la parete dell’albero e ci ha ucciso in un colpo solo.
    Come dicevamo, il pericolo è proprio dietro l’angolo in Monster Hunter: World e dovremo stare molto attenti a studiare l’ambiente circostante, capire dove andare e sfruttare le risorse che la natura ci offre.
    Monster Hunter: World è sicuramente dedicato ad un bacino di utenza più ampio, ma è un’evoluzione naturale della serie che apprezzeranno anche i veterani e che vi divertirà per centinaia di ore.
    Al momento è disponibile solo per Playstation 4 e Xbox One, mentre la versione PC arriverà per fine anno•

    banner rubriche matrice 3banner card matrice 3


    16GAMES negozi in franchising di videogiochi, console, accessori, gadgets, merchandising, tornei, videogames usati ... it's play time

    Condividi sui Social