AGENTS OF MAYHEM

  • DATA DI USCITA: 18.08.17
  • SVILUPPO: VOLITION
  • PUBLISHER: DEEP SILVER
  • GENERE: AZIONE
  • CONSOLE: PS4-XONE-PC
  • VOTO:
    0.0/5 di voti (0 voti)
  • AGENTS OF MAYHEM


  • 16Games agents of mayhem 2
    Esplosioni, sparatorie, umorismo e divertimento
    Mentre nel mondo dei videogiochi si cerca sempre di più il taglio cinematografico più serio, la recitazione impegnata e si tenta di commuovere spesso il giocatore con scene drammatiche ad-hoc, allo stesso tempo c’è Volition, una software house che non riesce proprio a prendersi sul serio e dopo l’apprezzata serie Saints Row che è passata alla storia come il “GTA ignorante e caotico”, ci riprova con una nuova IP, abbandona le avventure open world e si cimenta in una loro versione ridotta enfatizzata sullo shooting in terza persona, più azione quindi e meno cazzeggio. 

    A2
    A1
    Agents of Mayhem riprende molto dalla serie più famosa di Volition, a partire dallo stile grafico cartoon che aveva caratterizzato le ultime apparizioni dei Saints, ancora più accentuato dall’ambientazione futuristica di Seoul, una città liberamente esplorabile ma che è ridotta alla grandezza di un quartiere di GTA, funzionale a fare da sfondo alle sparatorie dei nostri agenti contro i malvagi LEGION. L’esplorazione non è parte integrante del gameplay, non è nemmeno lontanamente richiesta dagli sviluppatori per proseguire nel gioco anzi, tutto viene gestito dalla base dei Mayhem dove sceglieremo il nostro equipaggiamento, gestiremo i potenziamenti da sbloccare con le risorse trovate durante le missioni, sceglieremo la nostra missione e cosa più importante, la squadra. 
    A3Il team di Agenti che dovremo scegliere per la nostra missione sarà composto da 3 Agenti che potremo selezionare tra 12 personaggi ben riconoscibili che andremo a sbloccare nelle varie missioni. I primi che avremo a disposizione rappresentano già tre cliché classici dell’era moderna e cioè l’attore di Hollywood (appunto il suo nome) pieno di sé e che non rifiuta mai una bella esplosione, il pirata spaziale nerd che si fa aiutare in battaglia dai suoi fidati droni e l’ex ufficiale della marina americana. La caratterizzazione dei personaggi è uno dei punti a favore di Agents of Mayhem, con gli sviluppatori che hanno preso spunto a piene mani dal mondo del cinema, i fumetti e anche gli altri videogiochi, per confezionare un prodotto demenziale e comico, dove si fa largo uso di stereotipi razziali, black humor, battute a sfondo sessuale, linguaggio spinto e tanto tanto caos. 
    Il gioco racchiude tutta la pazzia che ci ha fatto amare Saints Row in un format più orientato all’azione e allo shooting, senza disdegnare parecchi elementi GDR per quanto riguarda la progressione dei personaggi. 
    A partire dall’accumulo di esperienza per i personaggi che scenderanno in campo con noi, salendo di livello sarà possibile sbloccare nuove abilità uniche per ogni personaggio e plasmarlo in base al nostro stile di gioco. Ogni personaggio potrà essere equipaggiato con un’arma principale, un’abilità passiva e una attiva e ovviamente non manca l’abilità Mayhem, diversa per ogni personaggio e che potrà essere attivata in seguito al caricamento della barra Mayhem. 
    A4L’ottima caratterizzazione dei personaggi è il punto a favore più grande per Volition che con Agents of Mayhem si è voluta concentrare sull’esperienza single player, niente cooperativa (molto divertente in Saints Row) e niente multiplayer online, siamo noi, la nostra squadra e i cattivi LEGION da fare a pezzi, in un sistema di gioco molto arcade e divertente, ma che non disdegna una difficoltà scalabile dalla stupidità totale dei nostri nemici fino ad arrivare a un livello di difficoltà molto alto, che ci costringerà a mixare abilmente le abilità dei nostri Agenti e cambiarli al volo durante il gioco per riuscire a sopravvivere e completare la missione. La possibilità di cambiare il personaggio attivo in tempo reale utilizzando le frecce direzioneli, permette di concatenare le abilità di ogni Agente nel molto più caotico ed efficace possibile e potremmo rigiocare ogni missione in un modo nuovo grazie ai 12 personaggi selezionabili.
    Dal punto di vista dell’originalità come potete immaginare non è granché, la caratterizzazione dei personaggi è basata sui cliché e anche la storia che lega le sparatorie di Agents of Mayhem è molto semplice e banale, ma l’esagerazione è la marcia in più che rende una storia banale comunque godibile e divertente, un filo conduttore più che adatto alle azioni che ci aspettano su Agents of Mayhem. 
    A6
    Dal punto di vista tecnico, non ci dobbiamo aspettare una grafica fotorealistica. Lo stile cartoon dovrebbe poter permettere al motore di gioco di aumentare il livello di qualità negli effetti e nella quantità di oggetti a schermo, ma qui non siamo rimasti piacevolmente sorpresi anzi, il gioco si comporta bene sia su console che su PC, ma fatica a tenere un framerate elevato quando l’azione si fa più concitata, i casi di cali drastici sono rari, ma per un gioco con una grafica così semplice ci saremmo aspettati qualcosina di più o nella stabilità o nella qualità generale. I personaggi principali sono ben caratterizzati e con texture all’altezza, quelli secondari soffrono un po’ di texture piatte e poca pulizia, ma nel complesso il livello grafico di Agents of Mayhem è buono, non perfetto e nel suo stile cartoon un po’ arretrato, ma perfettamente godibile. 
    Il gioco diverte, è un ottima alternativa alle produzioni più serie che vanno per la maggiore e regala parecchie ore di sano divertimento e spensieratezza.
    Non fatevi ingannare dalla scarsa pubblicità e dal suo ingresso sottovoce negli scaffali dei negozi, Agents of Mayhem promette parecchio divertimento ed è un ottimo gioco mordi e fuggi, non sarà necessario impegnarsi nella storia, ricordarsi tutti gli elementi di un puzzle o dover stare appresso a lunghissime quest secondarie. In Agents of Mayhem, dovremo impugnare le nostre armi, sparare, fare casino e soprattuto divertirsi, un elemento fondamentale e al centro di tutte le produzioni di Volition •

    banner rubriche matrice 3banner card matrice 3


    16GAMES negozi in franchising di videogiochi, console, accessori, gadgets, merchandising, tornei, videogames usati ... it's play time


    Condividi sui Social