SENSIBLE SOCCER

  • SENSIBLE SOCCER
  • Uno dei titoli calcistici
                             più belli di sempre
    In occasione degli imminenti europei di calcio abbiamo deciso di dedicare l’angolo retrò di questo mese ad uno dei titoli calcistici più belli di sempre: Sensible Soccer. 
    Il titolo, uscito nel 1992 inizialmente su Amiga e Atari ST, è considerato ad oggi uno dei migliori giochi di calcio, con una giocabilità superiore perfino ai moderni PES e FIFA. 
    Basti pensare che nonostante gli anni che ci separano dalla sua nascita, Sensible Soccer è tutt’ora giocato da una nicchia ristretta di giocatori, con tanto di tornei ufficiali disputati in alcune parti del mondo (Germania, Danimarca, Brasile, Serbia, Galles, e Repubblica Ceca). 
    Il gioco fu il primo ad introdurre una visuale a volo d’uccello in un gioco di calcio (fino a quel momento veniva utilizzata una visuale laterale o verticale, come in Kick-Off e Matchday), così come la possibilità di personalizzare le proprie squadre. 
    Il vero tocco manageriale è stato però introdotto con Sensible World of Soccer, versione migliorata uscita nel 1994 che permetteva di creare coppe e campionati. 
    SWOS vantava inoltre per la prima volta una modalità carriera dalla durata di vent’anni, con la possibilità di comprare e vendere giocatori, raggiungere le nazionali, partecipare alle coppe continentali e ai mondiali, o giocare in modalità manageriale simulando le varie partite. 
    Un’altra peculiarità di Sensible Soccer, che i lettori con più anni sulle spalle sicuramente ricorderanno, era la possibilità di dare l’effetto alla palla durante il tiro, così da sorprendere il portiere all’ultimo secondo e segnare il goal della vittoria. 
    Con il passare degli anni il titolo ha avuto diverse versioni implementando alcuni aggiornamenti, poi a partire dal ’98 il gioco entrò nel mondo delle tre dimensioni, e nel 2006 giunse su PlayStation 2 con un nuovo capitolo. 
    Al giorno d’oggi possiamo trovare sia SWOS che l’ultima versione aggiornata del classico Sensible Soccer sui vari siti abandonware, altrimenti se preferite potete buttarvi sulla rivisitazione di World of Soccer disponibile per Xbox 360 su Xbox Live Arcade. Piccola curiosità per i fan Amiga; Sensible Software all’epoca pubblicò un particolare cross-over tra Sensible Soccer e un altro suo grande titolo, Cannon Fodder, sostituendo i giocatori con dei soldati e la palla con una granata. Tra l’altro quest’ultima poteva anche esplodere uccidendo i giocatori nelle vicinanze.